SERIE C – Vado: «Grande cornice di pubblico, premiata l’attenzione difensiva»

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share

Prima sconfitta in campionato per Sestri Levante di coach Canepa, sconfitta al Geodetico contro Vado di coach Dagliano. La società vadese ha pubblicato un’analisi della sfida per mezzo del suo sito ufficiale:

Esordio casalingo con vittoria per la Pallacanestro Vado nel campionato di C Silver: nel rinnovato geodetico di Vado Ligure, con una cornice di pubblico degno d’attenzione, i giovani biancorossi battono un coriaceo Sestri Levante.

Inizio di marca biancorossa, con Milosevic e Zavaglio a menare le danze e con Canepa che imbavaglia il temuto Garibotto.

Vado difende e capitalizza le situazioni di palle rubate e contropiede. Al primo mini tempino Vado è avanti 21 – 8 con Dzigal che finalmente capitalizza gli assist di un ispirato Zavaglio.

Sestri è però squadra esperta e si ricompatta e grazie alla verve di Ferri Edoardo e di Garibotto inizia una lenta rimonta. Nel peggior momento di Vado, con Sestri con l’inerzia della gara, Zavaglio si inventa 3 triple consecutive che permettono ai locali di andare all’intervallo lungo avanti di 5 ma con enormi problemi di falli, causa una direzione di gara a dir poco fiscale

Al rientro dagli spogliatoi il copione della gara non cambia. I biancorossi cercano di chiuderla ma Sestri resiste e rimane costantemente a contatto con scarti dai 4 ai 9 punti.

Quarto e decisivo tempino costellato di molti errori da una parte e dall’altra, con le squadre evidentemente stanche. Sono una tripla di Prato, un jumper di Canepa e un assist no-look di Zavaglio per Dzigal a sancire la meritata vittoria dei vadesi, che possono così festeggiare i primi due punti in classifica.

Vado vede premiata la maggior attenzione difensiva per tutta la durata dell’incontro, che deve essere la base per il proseguio del campionato dei giovani biancorossi.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

About Matteo Calautti 3293 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.