ESCLUSIVA LS – Coach Bruno: «Dobbiamo imparare che la partita ha dei momenti, tiriamo fuori il positivo»

Bruno Tommaso 2022-01 Next Step Rapallo

Prima sconfitta in campionato per Next Step Rapallo, superata in trasferta dal Collegno Basket di Coach Sacco. In esclusiva su Liguria a Spicchi una dichiarazione di Tommaso Bruno, head coach dei rapallesi:

Partita dura come avevamo previsto. Eravamo un po’ acciaccati, con Delibasic fermo da tre giorni per un virus intestinale e Maksimovic che ha giocato con la febbre. Inoltre Miaschi con il mal di schiena e Lamine fermo per un problema burocratico. Insomma, non abbiamo iniziato benissimo (sorride, n.d.r.). Era un test importante per noi da cui usciamo con una sconfitta. Comunque siamo stati in partita e abbiamo lottato contro quella che secondo tutti è una delle più accreditate per finire nella parte nobile della classifica, quindi siamo contenti. Peccato per alcune sbavature e alcuni errori ingenui che magari non ci hanno permesso di giocarcela fino in fondo e provare a vincerla nel finale. Nei momenti decisivi sul pari e in alcuni momenti importanti dovevamo spendere dei falli, abbiamo concesso due canestri facili in due difese importanti e abbiamo fatto registrare due palle perse in momenti non ideali. Insomma, sappiamo che questa è la caratteristica di una squadra giovane senza esperienza. Quella arriva solo dal campo. Ne usciamo con una sconfitta per cui dobbiamo sapere che dobbiamo lavorare. La parte positiva è che abbiamo lottato contro una squadra forte. Dobbiamo imparare che la partita ha dei momenti: ci sono momenti più importanti di altri in cui un errore banale, una persa o una disattenzione costano più caro che in altri momenti. Questo lo si apprende con l’esperienza. Abbiamo bisogno di giocare ancora tante partite come queste sperando che di partita in partita miglioreremo anche da questo punto di vista. Dispiace per la sconfitta perché quando si perde non si è mai contenti. Dobbiamo cercare di tirare fuori il positivo e di imparare il più possibile. Il campionato è lungo e quindi avremo ancora tante partite da giocare per cercare di fare meglio.

About Matteo Calautti 213 Articles
Giornalista, ufficio stampa, social media manager e content creator genovese, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, sito sportivo dedicato alla pallacanestro ligure, nonché autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV, in onda su Telenord. Collabora con l’ufficio stampa della Federazione Italiana Vela nel ruolo di social media manager, ricopre il ruolo di Responsabile Comunicazione del Comitato Regionale Liguria della Federazione Italiana Pallacanestro e di reporter per trasmissione calcistica televisiva Dilettantissimo, in onda su Telenord. Cura la comunicazione di attività commerciali e società sportive tra le quali il Ligorna, la terza squadra calcistica di Genova. Formatore nazionale del CISV, associazione internazionale di volontariato di cui è follemente innamorato.